CREATE ACCOUNT

FORGOT YOUR DETAILS?

Torta al formaggio

by / giovedì, 23 aprile 2015 / Published in Antipasti
torta al formaggio

Semplice e d’effetto questa torta al formaggio o Quiche è una piacevole soluzione per un buffet freddo o servita calda come antipasto, provatela con diversi tipi di formaggio, il gusto è assicurato!

 

Ingredienti per la pasta frolla della torta al formaggio:

  • 100 gr. di Burro
  • 200 gr. di Farina
  • Sale q.b.
  • 1 Uovo

Per la crema di formaggio

 

  • 100 gr. di Formaggio tipo Emmental
  • 100 gr. Pecorino Canestrato
  • ¼ di lt. Di Panna fresca
  • ¼ di lt. Di latte
  • 60 gr. di Farina
  • 80 gr. di burro
  • 4 Uova
  • Sale pepe e noce moscata q.b.

 

 

Preparazione:

 

Preparate la pasta frolla mescolando su una spianatoia la farina, il burro a temperatura ambiente, l’uovo e un pizzico di sale, amalgamare bene tutto fino a formare una parta morbida.

Formate un panetto copritelo con la pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero.

 

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema di formaggio.

Mettete in un pentolino il burro, quando sarà ben sciolto aggiungete la farina e fate cuocere qualche minuto, aggiungete il latte tiepido e fate cuocere fino ad ottenere una besciamella morbida, aggiustate con sale, pepe e noce moscata.

Grattugiate il pecorino canestrato, unitelo alla besciamella e aggiungete mano a mano l’uovo e la panna, mescolate bene.

Stendete la pasta frolla e adagiatela in uno stampo a cerniera dai bordi alti, che avrete precedentemente imburrato e spolverato con il pangrattato, coprite bene con la pasta anche i bordi della teglia.

Adagiate sul fondo della teglia il formaggio Emmental tagliato a piccoli pezzetti, poi versate il resto del composto.

Riscaldate il forno a 200° mettete la teglia con la torta al formaggio in forno e lasciate cuocere per  10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 35 minuti magari coprendo a metà cottura con della carta di alluminio per evitare che si bruci in superficie.

Potete servire caldo o freddo.

Accompagnate con un buon prosecco brut.

 

Lascia un Commento

Controllo AntiSpam * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

TOP